Torna indietro

Prima e dopo. La street art romana e il Coronavirus

Prima e dopo. La street art romana e il Coronavirus
18,52 -5%   19,50 

Ordina ora per riceverlo giovedì 7 luglio. 

37 punti carta PAYBACK
Brossura:
158 Pagine
Editore:
Iacobellieditore
Pubblicato:
19/11/2020
Isbn o codice id
9788862526449

Descrizione

Dal poster di Harry Greb con la famiglia in gabbia osservata da un panda, diventato un po' l'emblema del lungo periodo di isolamento, al murale di Tom & Jerry sulla distanza sociale realizzato da Maupal, nella sua Borgo Pio. E poi Laika e la solidarietà con la comunità cinese, le aste di beneficienza, le mascherine, i lavori rimasti a metà. C'è un prima e un dopo nei racconti che emergono dai muri di Roma, prima e dopo la pandemia con gli artisti a creare nelle case, senza fermarsi mai. E c'è un prima e dopo anche per molti lavori cancellati repentinamente perché considerati offensivi: alcune opere di Tvboy, Maupal e Sirante. Perché l'arte urbana ha colto la confusione politica e l'incertezza di un periodo storico raccontandolo in modo incisivo.