Torna indietro

Processo penale e opinione pubblica in Italia tra Otto e Novecento

Processo penale e opinione pubblica in Italia tra Otto e Novecento
28,90 -15%   34,00 

Ordina ora per riceverlo giovedì 3 dicembre. 

58 punti carta PAYBACK
Brossura:
481 Pagine
Editore:
Il Mulino
Pubblicato:
08/10/2008
Isbn o codice id
9788815124814

Descrizione

In questo volume un gruppo di brillanti studiosi traccia una storia del processo penale e dell'opinione pubblica in Italia in un momento chiave del nostro percorso nazionale: quel cinquantennio a cavallo tra fine Ottocento e prima metà del Novecento che vede il succedersi di tre codici di rito 1865, 1913, 1930 - e un dibattito serratissimo sui rapporti fra opinione pubblica e processo. Segretezza dell'istruttoria e partecipazione difensiva, pubblicità del dibattimento, ruolo dell'avvocato, istituzione della giuria come "opinione pubblica saggiamente rappresentata" o partecipazione del popolo al giudizio coi "giudici popolari" nelle corti d'assise, intervento e ruolo della stampa nei processi celebri. Temi a tutt'oggi di bruciante attualità, offerti al lettore sia mediante un'attenta ricostruzione storica e sistematica, sia attraverso l'appassionante e vivida ricostruzione di celebri cause del tempo.