Torna indietro

Prolusione dell'abbandono

Prolusione dell'abbandono
8,50 -15%   10,00 

Ordina ora per riceverlo giovedì 15 novembre. 

17 punti carta PAYBACK
Brossura:
44 Pagine
Editore:
Smasher
Pubblicato:
11/01/2012
Isbn o codice id
9788863000313

Descrizione

L'pera "Prolusione dell'abbandono" raffigura la cesura biografica che divide un'unica esistenza esattamente a metà. Giulia Carmen Fasolo ha deciso, a distanza di anni, di riaffacciarsi alla finestra della poesia. Questa volta lo fa attraverso orme letterarie che lei stessa definisce sintagmi poetici. Questo quaderno, sia per la forma che per la struttura poetica del testo, assomiglia a un block notes per appunti. Sembra di avere tra le mani una rappresentazione delle visioni del mondo, ma non visioni qualsiasi, ma quelle tipiche di chi scrive e vive la sua quotidianità in modo monocromatico. La Fasolo, in maniera incisiva, ancora di più rispetto alle pubblicazioni poetiche del passato (dove era più dialettica e meno alienata), è chiara ed evita ogni ambiguità linguistica. Il taglio delle proprie scelte, lontane dalle ambientazioni umane, assume anche qui (non solo nella sua fotografia) un aspetto quasi asfissiante. E evidente che alla Fasolo le relazioni umane risultano ormai strette, morse da un lutto inesprimibile e inibitorio di ogni altra possibilità vitale. Lei stessa comunica, senza mezzi termini, il cosa e il perché delle cose.