Torna indietro

Prosperità del vizio. Una breve storia dell'economia (La)

Prosperità del vizio. Una breve storia dell'economia (La)
5,88 -70%   19,60 

Ordina ora per riceverlo lunedì 7 dicembre. 

12 punti carta PAYBACK
Rilegato:
274 Pagine
Editore:
Garzanti Libri
Pubblicato:
23/02/2011
Isbn o codice id
9788811741145

Descrizione

Dagli antichi babilonesi a oggi, 4000 anni di storia dell'economia raccontati in maniera chiara e brillante, appoggiandosi alla lezione dei grandi maestri (Keynes, Marx, Schumpeter, Hirschmann). Dal tenore dì vita degli schiavi nell'antica Roma all'effetto delle tetenovelas sulla demografia del Brasile, dalla ricerca di finanziamenti pubblici da parte di Cristoforo Colombo ai rendimenti decrescenti dell'agricoltura, una visione scanzonata ma illuminante della storia dell'umanità, che non nasconde problemi e paradossi (a cominciare da quello della crescita infinta). Un viaggio nel passato che è anche uno sguardo verso il futuro: «Per comprendere il mondo multipolare di oggi, bisogna guardare alla storia dell'Europa di cui è l'erede», spiega Cohen. E aggiunge: «Dobbiamo immaginare un diverso tipo di sviluppo. Dobbiamo tendere verso una nuova economia, che nasce oggi via via che emergono nuovi problemi: come l'economia dell'immateriale, dell'arte e della conoscenza».