Torna indietro

Psicologia generale per le professioni medico-sanitarie

Psicologia generale per le professioni medico-sanitarie
23,75 -5%   25,00 

Ordina ora per riceverlo martedì 14 luglio. 

48 punti carta PAYBACK
Brossura:
258 Pagine
Editore:
Utet Università
Pubblicato:
19/09/2019
Isbn o codice id
9788860085757

Descrizione

"Psicologia generale per le professioni medico-sanitarie" offre una panoramica aggiornata delle basi concettuali e degli avanzamenti di ricerca della scienza psicologica. Come scrivono le curatrici nell'introduzione al volume, "salute e malattia implicano una varietà di aspetti psicologici che riguardano, oltre al paziente, anche l'operatore sanitario. La modalità con cui vengono percepiti e interpretati i sintomi di una malattia, le emozioni connesse alla comunicazione di cattive - o buone - notizie, gli stili relazionali del medico e del paziente, i canali di comunicazione verbale e non verbale, gli stili decisionali e i meccanismi coinvolti nella scelta terapeutica sono tutti fenomeni riconducibili a processi mentali e comportamentali di base che la psicologia generale può aiutare a comprendere, per consentire all'operatore sanitario di svolgere con competenza il proprio lavoro". Rispetto alla precedente, questa seconda edizione è arricchita sia di aggiornamenti della letteratura scientifica, sia di approfondimenti relativi ad aspetti di grande attualità per la formazione medico-sanitaria, quali l'aderenza ai trattamenti, lo sviluppo di fiducia, empatia e compassione nella relazione d'aiuto, il riconoscimento e la gestione degli errori nella pratica clinica, l'esperienza del lutto. L'auspicio degli autori e delle curatrici è che coloro che consulteranno questo volume, in qualità di studenti o professionisti, ne derivino maggiore consapevolezza dell'importanza di promuovere interventi sanitari centrati sulla persona anziché sulla malattia. Tale approccio infatti, oltre a favorire migliori relazioni tra operatori e pazienti, contribuisce a incrementare l'efficacia dei percorsi di cura.