Torna indietro

Psicoterapia democratica

Psicoterapia democratica
19,95 -5%   21,00 

Ordina ora per riceverlo lunedì 17 maggio. 

40 punti carta PAYBACK
Brossura:
200 Pagine
Editore:
Cortina Raffaello
Pubblicato:
02/07/2013
Isbn o codice id
9788860305978

Descrizione

Che cos'è una psicoterapia? Spesso, per molti, un ambito oscuro, avvolto in un'aura di mistero. Una pratica che può essere compresa solo da chi la sperimenta. Questo perché si svolge senza testimoni, senza controllo esterno, talvolta senza alcuna valutazione. Tobie Nathan e Nathalie Zajde offrono un tempo per la riflessione: non solo un'esigenza intellettuale, ma anche la necessità di dare corpo a una presa di posizione democratica. Democrazia è anzitutto ricerca di trasparenza, in nome della quale i due autori, da un lato, presentano criticamente lo stato attuale delle psicoterapie, dall'altro tracciano i contorni di una psicoterapia adeguata al mondo contemporaneo. Il libro rappresenta in questo senso uno slancio verso l'avvenire, un'apertura sui diversi orientamenti teorici, sui movimenti sociali, sulle terapie come si svolgono non solo nel nostro mondo occidentale ma anche in altri mondi, all'interno di altre culture e in altre lingue. Sovvertendo ogni pregiudizio, Nathan e Zajde propongono concetti innovativi che consentono di integrare in una stessa riflessione le psicoterapie moderne e le terapie di tradizioni "altre", praticate da sciamani o guaritori. Attraverso un linguaggio chiaro, offrono gli strumenti necessari per "separare il grano dal loglio".