Torna indietro

Qualunquismo. Una storia politica e culturale dell'uomo qualunque

Qualunquismo. Una storia politica e culturale dell'uomo qualunque
18,05 -5%   19,00 

Ordina ora per riceverlo venerdì 7 gennaio. 

36 punti carta PAYBACK
Libro:
272 Pagine
Editore:
Le Monnier
Pubblicato:
24/10/2018
Isbn o codice id
9788800748896

Descrizione

«L'Uomo Qualunque» fu un settimanale satirico, un movimento di protesta e un partito politico. Nato, in tutte e tre queste sue componenti, dall'irriverente penna di un commediografo tutt'altro che anonimo, Guglielmo Giannini, il fenomeno del «qualunquismo storico» segnò una reazione spontanea alla nuova politicizzazione dell'Italia a seguito del crollo del regime fascista. Il successo pubblicistico del giornale fu seguito dal successo politico del partito che arrivò a influenzare in maniera rilevante le scelte della politica italiana negli anni di transizione dal fascismo alla Repubblica. Questo libro prova a delineare la storia politica e culturale del movimento di Giannini: prova cioè da una parte a rintracciare scopi, struttura e attività del partito politico e dall'altra a evidenziarne il retaggio, l'origine e il clima del suo formarsi e la sua eredità nella nostra cultura politica.