Torna indietro

Quando le persone diventano cose. Corpo e genere come uniche dimensioni di umanità

Quando le persone diventano cose. Corpo e genere come uniche dimensioni di umanità
16,15 -15%   19,00 

Ordina ora per riceverlo venerdì 27 novembre. 

32 punti carta PAYBACK
Brossura:
196 Pagine
Editore:
Il Mulino
Pubblicato:
03/04/2014
Isbn o codice id
9788815251077

Descrizione

Nelle relazioni interpersonali e sociali molto spesso le persone non vengono considerate per le caratteristiche di personalità, per i contenuti del proprio pensiero e per il proprio modo di comportarsi. Ciò che viene enfatizzato è piuttosto l'aspetto fisico e l'appartenenza al genere femminile o maschile, trascurando la persona nella sua interezza e complessità. Questo libro approfondisce il fenomeno dell'oggettivazione sessuale e ne chiarisce gli aspetti cognitivi, motivazionali e sociali, illustrandone le conseguenze negative sul benessere psicologico e delineando le possibili strategie atte a contrastarlo.