Torna indietro

Quello che resta

Quello che resta
11,40 -5%   12,00 

Ordina ora per riceverlo venerdì 29 gennaio. 

23 punti carta PAYBACK
Libro:
96 Pagine
Editore:
Progetto Cultura
Pubblicato:
20/10/2020
Isbn o codice id
9788833562148

Descrizione

«Il senso del giudizio, il sentimento della vita come giudizio è una caratteristica della poesia di Lorenzo Poggi. C'è come uno spaccato di vita investito da una luce greve di apocalisse, sospeso come dentro l'occhio spietato di un giudice. [...] L'amore di verità che ispira il Nostro può essere accostato alla naturalezza di cui parla Luzi in "Naturalezza del poeta". La sua musa sobria e pudica ha come peculiare caratteristica la dirittura morale. [...] A fondamento della poetica di Poggi c'è, come è stato detto, l'antiretorica, evidenziata ancor più dall'ultima sezione della raccolta ("Le meraviglie del nostro tempo"). Uno spaccato senza veli delle contraddizioni e delle ingiustizie del tempo in cui ci capita di vivere. [...] Ma a ben vedere c'è soprattutto un problema di verità, perché quella di Poggi è una poesia che si interroga sulla verità, che induce a credere che esista comunque una verità.» (Sabino Caronia)