Torna indietro

Racconti

Racconti
14,25 -5%   15,00 

Ordina ora per riceverlo venerdì 22 ottobre. 

28 punti carta PAYBACK
Tascabile:
1160 Pagine
Editore:
Bur Biblioteca Univ. Rizzoli
Pubblicato:
02/07/2008
Isbn o codice id
9788817023375

Descrizione

Francia, fine Ottocento. La Normandia, il mondo della finanza colonialista, amori infelici e legami spezzati, la guerra, l'inettitudine della classe media: questi i temi che ricorrono nelle tranches de vìe che vanno a comporre l'immagine di un paese decadente, immobile, di una borghesia piatta e mediocre, condannata a sopportare la realtà senza viverla. L'osservazione acuta del naturalista si coniuga in Maupassant a un'attenzione morbosa nei confronti dell'ambiguità delle sensazioni e della fragilità delle psicologie. L'introduzione di Louis Forestier, uno dei massimi studiosi di Maupassant, mette in luce le relazioni tra l'arte dello scrittore, la sua vita, la sua epoca, i suoi contemporanei.