Torna indietro

Raffaella Carrà.Liberazione sessuale e beatificazione popolare

Raffaella Carrà.Liberazione sessuale e beatificazione popolare
Ebook
con Adobe DRM
Editore:
Delos Digital
Pubblicato:
05/07/2022
EAN-13
9788825421040

Descrizione

Società e scienze sociali - saggio (93 pagine) - Un'analisi dell'immagine divistica di Raffaella Carrà.

Un'analisi dell'immagine divistica di Raffaella Carrà. Dallo scintillante varietà serale (Canzonissima) alla vivace routine del mezzogiorno (Pronto Raffaella?), dagli anni della rivoluzione sessuale a quelli del Riflusso, Raffaella è stata donna, moglie, amica e amante del pubblico, ma anche capitana d'industria, neo-Madonna catodica, icona gay: la più amata dagli italiani.
Da oltre cinquant'anni, la Carrà parla a tutti e tutte attraverso il corpo, l'aspetto e la voce, diventando l'idolo delle casalinghe e delle femministe; del pubblico generalista e della comunità LGBT+.

Caterina Rita ha collaborato con Raffaella Carrà in programmi come "Pronto Raffaella?" (1983-85), "Buonasera, Raffaella!" (1985-86), "Domenica In" (1986-87) e "Sogni" (2004).
Ha lavorato come programmista regista per Rai 1, Rai 2 e Rai 3, poi ha lasciato la televisione per dedicarsi all'insegnamento dell'italiano e del latino nei licei.
Dopo averla vissuta in prima persona, ha studiato l'icona-Carrà a livello accademico: la sua ricerca, confluita nella tesi con cui si è laureata al D.A.M.S di Roma Tre nel 2016, e in "Raffaella Carrà. Cinquant'anni di desiderio" (Bulzoni, 2019 e 2022), è la più ampia e approfondita al mondo.
Nel 2022, Caterina continua a studiare il fenomeno Carrà, con nuove pubblicazioni previste per il prossimo futuro.
Leone Locatelli è un saggista e studioso indipendente, autore e fondatore del sito heroica.it, dedicato allanalisi dellimpatto dei personaggi femminili nella cultura pop.