Torna indietro

Regole della nebulosa (Le)

Regole della nebulosa (Le)
16,15 -5%   17,00 

Ordina ora per riceverlo martedì 28 settembre. 

32 punti carta PAYBACK
Libro:
346 Pagine
Editore:
Feltrinelli
Pubblicato:
07/02/2012
Isbn o codice id
9788807018787

Descrizione

A Londra, due coppie si conoscono. Si frequentano. E, inevitabilmente, i loro destini si intrecciano. Augusta e James iniziano una relazione clandestina. Il loro amore si consuma in un appartamento a Notting Hill e si nutre di sesso e di libri. L'odore di lei: vaniglia e una nota speziata di sandalo. La voce calda di lui che legge brani di Kant, Yeats, Platone. Due incontri a settimana. Due mondi distinti, fuori e dentro quella piccola bolla protetta. Intanto, all'esterno, la vita continua. Ci sono le sfide quotidiane, il lavoro, i sogni, le delusioni. Ci sono le famiglie, vecchie e nuove. Ci sono sorprese inaspettate dal Canada, una vacanza in Provenza e una grande casa a Dakar. Ci sono fidanzati e amici che entrano ed escono, cucinano, lavano i piatti e si fermano a dormire. Psicanalisti, professori universitari, diplomatici, attori e registi. Ognuno con la propria storia, che si intreccia a quella portante di Augusta e James. I rapporti in questa tribù non sono definiti: tutti si attraggono e si respingono. Si lasciano e poi si cercano di nuovo. Vogliono essere indipendenti, ma non riescono a vivere senza gli altri. E allora imparano a coesistere in un microcosmo di affetti precario ma armonioso. Come all'interno di una nebulosa, dove tutto è instabile ma magnificamente in equilibrio.

La nostra recensione

Amore e letteratura: forse non esistono altri temi più vicendevolmente legati. Perché c'è la letteratura d'amore, ma anche l'amore che di questa si nutre e ancora la passione, che si può trovare in un letto abitato da un coppia clandestina, tra lenzuola stropicciate e libri altrettanto sgualciti dalle troppe letture. Loro sono Augusta e James che, dopo una serata shakespeariana al Globe Theatre di Londra, si sono guardati negli occhi e hanno capito non potersi lasciare, perché "quando trovi l'altro pezzo di te, le menti e i corpi non si staccano più". Gli altri sono... tutti gli altri, a cominciare da Marlene, la moglie di James e da Filippo, coniuge di Augusta. Poi ci sono i libri, quelli che James e Augusta si leggono a voce alta, recitando un'altra vita, recitando quella vita immaginata da altri mentre nell'appartamento di Notting Hill va in scena il loro amore. Come può una passione travolgente accordarsi col raziocinio di una vita che continua con le sue regole e i suoi bisogni, senza che nessuno intenda rinunciare alle proprie certezze? È la nebulosa del titolo, che attrae e respinge, è la nebbia in cui si perde e si ritrova il legame d'amore, sentimento instabile capace di mantenere a lungo un vacuo equilibrio.
Athena Barbera