Torna indietro

Ricchezza e democrazia. Una storia politica del capitalismo americano

Ricchezza e democrazia. Una storia politica del capitalismo americano
25,17 -5%   26,50 

Ordina ora per riceverlo lunedì 4 ottobre. 

50 punti carta PAYBACK
Rilegato:
682 Pagine
Editore:
Garzanti Libri
Pubblicato:
01/01/2005
Isbn o codice id
9788811600169

Descrizione

Il punto di partenza della riflessione dello storico e politologo statunitense è una mappa storica della saga della grande ricchezza, dal Settecento sino a oggi, nella più grande potenza economica e politica: come sono state accumulate le grandi fortune, quali sono state le loro origini e quali le loro fluttuazioni tra periodi di euforia e momenti di crisi. Ad arricchire l'analisi è lo studio dell'intreccio tra ricchezza e politica, anche nei suoi lati oscuri, perché, come dice Michele Salvati nella sua Presentazione, "molto spesso i ricchi e i politici hanno lavorato in tandem per creare e perpetuare situazioni di privilegio, talora a scapito dell'interesse nazionale, quasi sempre a scapito dei ceti meno prosperi".