Torna indietro

Rileggere Lucca. Scrittori lucchesi tra Ottocento e Novecento

Rileggere Lucca. Scrittori lucchesi tra Ottocento e Novecento
18,70 -15%   22,00 

Ordina ora per riceverlo venerdì 30 agosto. 

37 punti carta PAYBACK
Brossura:
266 Pagine
Editore:
Ets
Pubblicato:
08/11/2016
Isbn o codice id
9788846745514

Descrizione

Questo volume raccoglie i contributi Ietti all' interno di un ciclo di conferenze su alcuni autori lucchesi tra Ottocento e Novecento, conferenze che il Comitato di Lucca della Società "Dante Alighieri" ha organizzato nell'autunno-inverno 2015. Tutti i relatori hanno evidenziato la ricchezza del panorama culturale lucchese tra il XIX e il XX secolo: autori quali Antonio Mazzarosa, Luisa Amalia Paladini, Idelfonso Nieri, Enrico Pea, Mario Pannunzio, Mario Tobino, Silvio Micheli, Guglielmo Petroni, Romeo Giovannini, tanto per citare i principali "protagonisti" del volume (cosa che non esclude la presenza di altri e autorevoli nomi), hanno lasciato con le loro opere e le loro idee contributi fondamentali nelle lettere, nel giornalismo, nell'educazione, nella saggistica; con loro si sono misurati e confrontati prestigiosi esponenti della letteratura italiana (da Calvino a Pavese, da Montale a Saba), in un proficuo scambio di idee e di riflessioni, che fa emergere la città di Lucca all'interno del panorama culturale italiano (e non solo).