Torna indietro

Ritmi universali

Ritmi universali
8,55 -5%   9,00 

Ordina ora per riceverlo lunedì 9 novembre. 

17 punti carta PAYBACK
Brossura:
64 Pagine
Editore:
Castelvecchi
Pubblicato:
09/07/2020
Isbn o codice id
9788832829501

Descrizione

Negli anni Venti Piet Mondrian è a Parigi, e nel clima di apertura intellettuale della capitale francese sviluppa il suo percorso verso un'arte di astrazione. Fondamentale in tale progresso è la musica: dal jazz ai balli da sala americani fino alle sperimentazioni rumoristico-sonore dei futuristi. "Ritmi universali" raccoglie tre scritti di quel periodo, nei quali Mondrian illustra le corrispondenze tra musica e pittura in coerenza con la sua visione estetica, il neoplasticismo. Ciò che egli riconosce nel jazz è il ritmo aperto che rinvia a quello veloce della vita moderna: l'espressione pura di uno spirito nuovo, la promessa di una vita libera da costrizioni, in un principio d'equilibrio che, come la pittura neoplastica, ha il potere di riconciliare ogni singolo individuo con l'essenza universale del mondo.