Torna indietro

Ritratti e paesaggi. Il romanzo moderno

Ritratti e paesaggi. Il romanzo moderno
20,90 -5%   22,00 

Ordina ora per riceverlo mercoledì 3 novembre. 

42 punti carta PAYBACK
Libro:
280 Pagine
Editore:
Castelvecchi
Pubblicato:
30/10/2019
Isbn o codice id
9788832828191

Descrizione

Per un critico, ritrarre un autore vuol dire delineare un'immagine anche di se stesso. E ciò che compie Andrea Caterini in queste pagine: ribaltando lo studio analitico della letteratura, l'approfondimento, in uno sprofondamento nel proprio mondo e in quello dell'opera, crea ritratti di autori, testi e paesaggi letterari grazie a differenti "tecniche pittoriche" (dai colori a olio al tratto chiaroscurale di una matita). Attraverso l'analisi di molti scrittori europei del Novecento - Virginia Woolf, Marcel Proust, Joseph Roth, Witold Gombrowicz, Christopher Isherwood -, Caterini traccia una sua visione del romanzo moderno, e illustra, arrivando anche alla letteratura più recente, un percorso che è un tentativo di svelamento. Lo svelamento di quell'io che, entrando in intimità con le opere e gli autori, prova a comprendere come la letteratura possa ancora dirci una verità sulla nostra vita.