Torna indietro

Roman Opalka. Il tempo della pittura. Ediz. illustrata

Roman Opalka. Il tempo della pittura. Ediz. illustrata
11,40 -5%   12,00 

Ordina ora per riceverlo giovedì 28 gennaio. 

23 punti carta PAYBACK
Libro
Editore:
Marsilio
Pubblicato:
19/07/2011
Isbn o codice id
9788831710251

Descrizione

A partire dal 1965, nel suo studio di Varsavia, Roman Opalka decide di rappresentare lo scorrere del tempo attraverso un processo che lo vede dipingere su tele che l'artista chiama "dettagli" - tutte di uguale dimensione corrispondente alla porta del suo studio - la progressione numerica dallo zero all'infinito. Nell'evoluzione del suo lavoro, in mostra presso la Galleria Michela Rizzo di Venezia a partire dall'1 giugno, si possono distinguere fasi diverse: nelle prime tele i numeri sono dipinti in bianco su un fondo nero, dal 1968 il nero viene sostituito dal grigio, mentre dal 1972 l'artista attenua via via il contrasto tra numeri e sfondo fino quasi ad annullarlo del tutto. Il catalogo della mostra è composto da un ricco apparato iconografico e dai testi di Bruno Corà, Lorand Hegyi e Ludovico Pratesi.