Torna indietro

Romani. Guida immaginaria agli abitanti della Capitale

Romani. Guida immaginaria agli abitanti della Capitale
14,25 -25%   19,00 

Ordina ora per riceverlo venerdì 30 luglio. 

28 punti carta PAYBACK
Rilegato:
251 Pagine
Editore:
Marsilio
Pubblicato:
12/06/2012
Isbn o codice id
9788831708616

Descrizione

Ma che domande fai, direbbe qualcuno: certo che c'è, c'è la pajata, il Colosseo, Totti, il Papa, il gusto della battuta, Alberto Sordi... Questa rappresentazione retorica può accontentare solo il turista o qualche politico a caccia di slogan. Invece è vero che l'identità romana, che assale chiunque vada a vivere nella Capitale, è liquida, leggera, appiccicosa, onnipervasiva, chiacchierona, facile da acquisire come carta d'ingresso e come veloce veicolo di appartenenza a un'identità collettiva. Quali sono i suoi simboli? Come si mischiano vecchio e nuovo nel frullato mediatico che la televisione e il cinema veicolano della romanità? E quali sono i "tipi" che oggi la rappresentano? E meglio parlare di romanità o della sua volgarizzazione pop e mediatica, il "romanismo"? Ma i romani sono come i "Cesaroni", come personaggi dei film di Vanzina, come le rifattone di Dagospia, come le ragazzine della bira&calippo, come il neocoatto del film di Martone? E vero che gridano tutti come in "Mangia, prega, ama" e mangiano a pranzo la coda alla vaccinara? I romani, a meno che non facciano i tassisti, i becchini o i predicatori, di Roma conoscono solo due o tre quartieri e il centro storico, non chiedetegli di risolvere questi problemi.