Torna indietro

Saggio sulla discesa della bellezza. Linee per un'estetica

Saggio sulla discesa della bellezza. Linee per un'estetica
10,50 -30%   15,00 

Ordina ora per riceverlo giovedì 28 ottobre. 

21 punti carta PAYBACK
Libro:
224 Pagine
Editore:
Jaca Book
Pubblicato:
01/01/1995
Isbn o codice id
9788816302846

Descrizione

Partendo dalla fenomenologia col suo "ritorno alle cose stesse", ma staccandosi presto dall'uso husserliano della sospensione di ogni opinione sul mondo, l'autore propone una riduzione che vuole "assecondare" l'odierna passività di un soggetto privato del sentire. Si tratta di rovesciare questa passività con una passività che faccia cadere le resistenze nei confronti dell'esistente nella sua concretezza, che spesso appare dura e ingombrante. Approdo finale è il riconoscimento dell'esistere di qualcosa prima di ogni nome, che sia ornamento e riconoscenza nei confronti della forma come ciò che è "altrove" per essere "qui", come sospensione al lasciar-essere-e-stare divino, passione per l'Altro che scende con la sua bellezza.