Torna indietro

San Marino. Un'isola nella tempesta

San Marino. Un'isola nella tempesta
19,00 -5%   20,00 

Ordina ora per riceverlo martedì 27 aprile. 

38 punti carta PAYBACK
Libro:
200 Pagine
Editore:
Aiep
Pubblicato:
25/01/2011
Isbn o codice id
9788860860590

Descrizione

Lungo la sua secolare esistenza, questa "scheggia di vita repubblicana" ha dovuto fare i conti con imprevedibili e minacciose "bufere". Ogni volta superate. Tra Otto e Novecento, San Marino ha dovuto "misurarsi" dapprima col neonato Regno d'Italia e poi con la costituita Repubblica Italiana. Un rapporto proficuo, ma a volte problematico. Ultimamente, la nascita del soggetto Europa ha lanciato alla piccola Repubblica di San Marino un'ulteriore nuova sfida, legata all'avvio o meno d'un processo d¹integrazione con un mercato di oltre 450 milioni di persone. Legata all'attualità è anche la parabola, in negativo, di quel "non modello economico" sviluppatosi spontaneamente dalla fine degli anni Sessanta ed entrato irrimediabilmente in crisi nella prima decade del terzo millennio. Per questo, la fase odierna risulta caotica e complessa, anche se fortemente dinamica. L'antica Repubblica sul Titano è così sottoposta ad una situazione di criticità particolarmente minacciosa. Più o meno come una di quelle terrificanti "tempeste" che, ogni tanto, la storia le ha "soffiato" contro. E dalla quale potrà anche stavolta uscirne rafforzata, ma alla sola condizione che un nuovo corso riformatore prenda il definitivo sopravvento, andando a scardinare dalle fondamenta quell'immobilismo e assistenzialismo che l'hanno "bloccata" negli ultimi decenni.