Torna indietro

Sbirri alla lanterna. La plebe giacobina bolognese (1792-1797) (Gli)

Sbirri alla lanterna. La plebe giacobina bolognese (1792-1797) (Gli)
10,20 -15%   12,00 

Ordina ora per riceverlo lunedì 27 agosto. 

20 punti carta PAYBACK
Libro:
158 Pagine
Editore:
Deriveapprodi
Pubblicato:
01/01/2005
Isbn o codice id
9788888738789

Descrizione

Nella Bologna di fine Settecento, con i primi riflessi locali della Rivoluzione francese si fa spazio presso le classi subalterne una chiara percezione di sé come soggetto politico e sociale autonomo. In un sistema economico chiuso, che costringe la popolazione a condizioni di vita intollerabili, fanno la loro comparsa congiure, complotti e rivolte. Una sorta di "giacobinismo" plebeo, rudimentale, violento, che ha il merito di strappare la politica al Palazzo e di radicarla nella quotidianità popolare. La narrazione di Valerio Evangelisti, autore della celebre serie di Eymerich, è sostenuta da un poderoso impianto di fonti documentarie.