Torna indietro

Scienza e metafisica. L'impossibile equazione

Scienza e metafisica. L'impossibile equazione
6,00 -25%   8,00 

Ordina ora per riceverlo mercoledì 21 aprile. 

12 punti carta PAYBACK
Brossura:
80 Pagine
Editore:
Armando
Pubblicato:
01/05/2008
Isbn o codice id
9788860813299

Descrizione

Tutti sappiamo che sulla matematica si basa l'obiettività della scienza. Cadendo però il postulato dell'oggettività della natura, tramite la teoria dei quanti, la conoscenza non è più oggettiva ma diviene soggettiva. Sorge quindi il problema di conoscere cosa è reale e cosa non lo è. L'impossibilità di giungere ad una visione oggettiva apre dunque la possibilità della credenza, dove la tolleranza verso le diverse posizioni può divenire la regola. In conseguenza della mancanza di una verità valida per tutti, sorgono i problemi dell'incommensurabilità dovuta a una molteplicità di visioni del mondo, nonché il complesso rapporto tra relativismo e oggettivismo.