Torna indietro

Sentieri della memoria

Sentieri della memoria
14,25 -5%   15,00 

Ordina ora per riceverlo lunedì 9 novembre. 

28 punti carta PAYBACK
Brossura:
208 Pagine
Editore:
Minerva Edizioni (bologna)
Pubblicato:
27/09/2018
Isbn o codice id
9788833241050

Descrizione

Questo libro è la storia vera, non di una famiglia, ma di un territorio, di corsi d'acqua, di campi coltivati, di stalle, di boschi, di fede, di tradizioni, di guerra, di dolore e di gioia. Storia per secoli immutata nella Valle del Savena. Unico protagonista delle memorie di Uguccioni, che partono dalla sua infanzia, è il paese di Stiolo, una piccolissima isola nell'arcipelago dei piccoli centri abitati, inseriti nella valle, dotata di una vita propria assolutamente autosufficiente, con un proprio dialetto ma necessariamente aperta qualche volta verso l'esterno più ampio. Non mancano i riferimenti a Loiano, Monte Venere, Monghidoro, Roncastaldo e ad altre frazioni. Stiolo e la Valle del Savena, quindi, sono il grande palcoscenico sul quale si svolge questa storia, ma gli attori non sono solo uomini, donne e bambini, ma tanti altri a partire dall'acqua del Savena che muove le ruote dei mulini per macinare il grano, che offre pesce, che consente di abbeverare gli animali e di lavare panni e persone. Oggi è cambiato il Savena, è cambiata la vita quotidiana, sono cambiati gli uomini e le donne. Uguccioni non ha nostalgia per il passato, è ben consapevole della bellezza e dell'importanza del progresso che ha cambiato il mondo. Come lui stesso scrive nell'ultima pagina di questo libro, non è giusto dimenticare il mondo che fu dei nostri avi poiché, volenti o nolenti, siamo ancora permeati dei loro usi e della loro cultura che affiorano in noi in una molteplicità di atteggiamenti e gesti della quotidianità, nel modo di esprimerci, nei proverbi, nella superstizione, nelle maledizioni, nelle imprecazioni e tanto altro.