Torna indietro

Sex Pistols. Dio salvi la regina (e il punk rock)

Sex Pistols. Dio salvi la regina (e il punk rock)
17,10 -5%   18,00 

Ordina ora per riceverlo martedì 16 aprile. 

34 punti carta PAYBACK
Brossura:
224 Pagine
Editore:
Diarkos
Pubblicato:
14/03/2023
Isbn o codice id
9788836161706

Descrizione

A conti fatti, forse il rock'n'roll è stato veramente una grande truffa. Chi lo ha sempre sostenuto sono i Sex Pistols, iconoclasta band del "famigerato" Settantasette inglese. Nonostante la vita (musicale) brevissima, i Pistols sono riusciti a stravolgere e riscrivere l'intera storia del rock. L'immagine e la narrazione hanno sempre prevalso sui contenuti musicali dei quattro ribelli inglesi, ma non per pochezza artistica: la loro musica è invece onesta, diretta, urgente, insieme al dichiarato intento di mostrarsi mediocri e improvvisati, ma con paradossale competenza e gusto per la ricerca. John "Rotten" Lydon, cantante e leader del gruppo, ha saputo perfino fare di meglio, grazie alla successiva e sofisticata incarnazione nei Public Image Ltd. Sid Vicious, bassista, non ne ha avuto il tempo, morendo a ventitré anni nella personificazione tristemente perfetta del "bruciare in fretta è meglio che spegnersi lentamente". Amati o odiati, i Sex Pistols rimangono un pilastro essenziale nella storia del rock, artefici del punk inteso come moda e movimento culturale