Torna indietro

Signore, tu mi hai chiamato per nome. Memorie 1932-1960

Signore, tu mi hai chiamato per nome. Memorie 1932-1960
14,15 -5%   14,90 

Ordina ora per riceverlo venerdì 6 novembre. 

28 punti carta PAYBACK
Illustrato:
136 Pagine
Editore:
La Zisa
Pubblicato:
28/01/2020
Isbn o codice id
9788831990486

Descrizione

"Signore, tu mi hai chiamato per nome - Memorie 1932-196" è titolo e insieme traccia interpretativa dell'ultima opera di Giulio Vicentini. L'autore, infatti, ripercorre qui le proprie memorie relative agli anni dal 1932 al 1960: un lungo viaggio motivazionale alla ricerca, poi scoperta, di ciò che diverrà quasi un leitmotiv nella sua personale produzione di scrittore, interprete e divulgatore, nella vita, della parola di Dio; sono questi gli anni in cui il pastore Giulio scopre il fascino dell'annuncio evangelico e inizia il proprio percorso di studi, prima in seminario e poi prendendo gli ordini come frate francescano, e come sacerdote. In questo stesso periodo si confronta con le scarse informazioni sul fascismo e sulla guerra, all'interno dell'ambito religioso in cui opera, ma la ricerca di libertà intellettuale e la necessità di una coerenza evangelica gli sono vitali. Negli anni Cinquanta si accosta con forza alla Chiesa evangelica valdese e vi aderisce con convinzione: una fuga clandestina, un nuovo inizio, ma anche un continuum con l'Evangelo che resta una costante in tutta la sua vita.