Torna indietro

Signori bambini

Signori bambini
12,91

Ordina ora per riceverlo giovedì 6 ottobre. 

26 punti carta PAYBACK
Libro:
192 Pagine
Editore:
Feltrinelli
Pubblicato:
01/01/1998
Isbn o codice id
9788807700934

Descrizione

Cosa succede se un professore di lettere, il furibondo e bonario Monsieur Crastaing, inacidito dagli anni e dalle lezioni sempre uguali, decide di dare per punizione un tema che recita così: "Una mattina ti svegli e ti accorgi che, durante la notte, sei stato trasformato in adulto. In preda al panico, ti precipiti in camera dei tuoi genitori. Loro sono stati trasformati in bambini. Racconta il seguito"? Di norma, non succede niente. Ma nelle mani del prosivendolo Pennac, tutto. Ed ecco che tre simpatici mocciosi si trovano a dover affrontare anzitempo non solo l'età adulta ma anche, e soprattutto, l'infanzia dei genitori. Igor, Joseph e Nourdine, tutti nati rigorosamente a Bellville, vengono bruscamente catapultati nel mondo dei grandi avventurandosi nel proibito "Viale delle donne", chiedendo aiuto a un rabbino illuminato e a una prostituta romantica, seguendo la voce di un papà morto troppo presto per una trasfusione di sangue infetto. Recuperando la verve deliziosa e stralunata delle sue storie per l'infanzia, senza rinunciare a un magistrale senso dell'intreccio narrativo, Pennac riemerge dal turbinante mondo della tribù Malaussène trasferendone tutta la vivacità e la tenerezza nel suo nuovo romanzo. E, con "Signori bambini", ci regala un inno all'infanzia e all'immaginazione, acceso da una vena comica sempre più irresistibile e screziata da tutte le sfumature della sua scrittura.