Torna indietro

Sistemi filosofici moderni. Descartes, Spinoza, Locke, Hume

Sistemi filosofici moderni. Descartes, Spinoza, Locke, Hume
23,80 -15%   28,00 

Ordina ora per riceverlo martedì 27 agosto. 

48 punti carta PAYBACK
Libro:
320 Pagine
Editore:
Ets
Pubblicato:
18/10/2013
Isbn o codice id
9788846737212

Descrizione

Se la filosofia moderna, come molti oggi ritengono, inizia con Suarez, primo a comporre un vero e proprio sistema di metafisica, e culmina con Kant, primo a postulare l'ideale della ragione come sistema, è lecito supporre che l'epoca moderna sia quella in cui la filosofia viene ad assumere la forma di sistema. Alcune delle opere filosofiche eminenti della modernità avvalorano tale ipotesi: le "Meditazioni metafisiche" di Descartes, che intendono trattare con ordine di tutte le cose prime; l'"Etica" di Spinoza, che racchiude in modo esemplare una visione onnicomprensiva dentro una struttura altamente gerarchizzata; il "Saggio sull'intelletto umano" di Locke, che pretende d'indagare a tutto tondo origine, certezza ed estensione della conoscenza umana; il "Trattato della natura umana" di Hume, che propone un sistema completo delle scienze, dalla logica alla politica. Rileggere queste opere come sistemi permette non solo di comprendere in modo nuovo i loro contenuti, ma anche di rilanciare la sfida che il pensiero filosofico moderno avanza verso quello odierno.