Torna indietro

Sociologia della paternità

Sociologia della paternità
12,35 -5%   13,00 

Ordina ora per riceverlo giovedì 3 dicembre. 

25 punti carta PAYBACK
Libro:
174 Pagine
Editore:
Cedam
Pubblicato:
24/03/2009
Isbn o codice id
9788813302597

Descrizione

Negli ultimi anni si sono moltiplicati gli studi e le ricerche sulla paternità, in questo scenario il presente volume si propone di analizzare la figura del padre a partire da un punto vista particolare, quello proprio della sociologia relazionale. La specificità di questo modo di studiare la paternità è di considerarla una relazione sociale: il padre è tale per le relazioni che ha con la compagna, con i figli e con i propri genitori (soprattutto il padre). La paternità è fatta prima di tutto di qualità relazionali che coniugano al proprio interno più dimensioni, non solo quella biologica e psicologica, ma anche quella sociale e culturale. Il padre va studiato all'interno di una triade relazionale molto importante che è quella madre-padre-bambino. Il padre ha un ruolo fondamentale all'interno della famiglia che non può e non deve essere sostituito da nessun altro soggetto. Partendo da questa visione della paternità, si è cercato di ripercorrere il ruolo che il padre ha avuto nelle varie società a partire da quella pre-moderna fino a giungere a quella attuale.