Torna indietro

Sociologia delle migrazioni

Sociologia delle migrazioni
30,00

Ordina ora per riceverlo giovedì 4 novembre. 

60 punti carta PAYBACK
Libro:
388 Pagine
Editore:
Il Mulino
Pubblicato:
10/03/2020
Isbn o codice id
9788815284914

Descrizione

In quanto fenomeno globale le migrazioni pongono in discussione diversi fondamenti impliciti del patto di convivenza sociale: ci obbligano a ridefinire chi sono i nostri simili, a decidere chi intendiamo riconoscere come concittadini, a interrogarci sui rapporti tra cittadinanza economica e cittadinanza sociale, a rileggere i percorsi che producono integrazione o marginalità. Questo manuale - qui presentato in una nuova edizione aggiornata - fornisce i concetti e gli strumenti interpretativi necessari per una conoscenza più precisa e argomentata delle migrazioni, viste nel contesto di una società che sta diventando sotto vari aspetti postnazionale, pluralistica, culturalmente intrecciata e complessa.