Torna indietro

Sociologia delle differenze e delle disuguaglianze

Sociologia delle differenze e delle disuguaglianze
32,40

Ordina ora per riceverlo lunedì 7 dicembre. 

65 punti carta PAYBACK
Brossura:
368 Pagine
Editore:
Zanichelli
Pubblicato:
05/07/2011
Isbn o codice id
9788808195197

Descrizione

Questo libro, attraverso un linguaggio chiaro e accessibile anche ai non esperti, presenta i concetti fondamentali e le principali teorie sociologiche sul tema delle differenze e delle disuguaglianze, concentrandosi in particolare sulle prospettive d'analisi più recenti e innovative. Tra le sue caratteristiche qualificanti vanno citate la prospettiva europea e internazionale nella quale è collocata l'analisi degli argomenti trattati e la scelta di un approccio il più possibile obiettivo che dia conto delle scuole di pensiero e delle diverse posizioni teoriche e politiche. La prima parte, di carattere introduttivo, illustra i processi che attengono alla costruzione sociale delle differenze, alla loro gestione, alla trasformazione delle differenze in disuguaglianze, all'istituzionalizzazione e al contrasto delle disuguaglianze, alla stratificazione e alla mobilità sociale. La seconda parte focalizza l'attenzione sulle differenze di genere, d'età, etniche e di orientamento sessuale. La terza parte analizza i principali ambiti di differenziazione della società contemporanea: il sistema formativo, il mercato del lavoro, le organizzazioni, la famiglia, il sistema politico, il sistema di welfare, il sistema dei media, il sistema di controllo sociale, le nuove tecnologie.