Torna indietro

Solo

Solo
18,05 -5%   19,00 

Ordina ora per riceverlo lunedì 27 settembre. 

36 punti carta PAYBACK
Brossura:
349 Pagine
Editore:
Feltrinelli
Pubblicato:
27/02/2011
Isbn o codice id
9788807018329

Descrizione

Nel primo movimento di "Solo" incontriamo Ulrich, figlio di un ingegnere ferroviario, che ha due grandi passioni: il violino e la chimica. Negatagli la prima dal padre, parte per la Berlino di Einstein e Fritz Haber per approfondire la seconda. I suoi studi sono interrotti quando la fortuna del padre si estingue, e deve tornare a Sofia per accudire i genitori. Non lascerà più la Bulgaria. Eccetto che nei suoi sogni a occhi aperti - e sono questi sogni che vanno a comporre la volatile seconda parte del libro. In un rapido balzo dal passato al presente, da vite vissute a vite immaginate, Dasgupta segue i figli immaginari di Ulrich, che, pur nati nel comunismo, si fanno strada in un mondo postcomunista fatto di celebrità e violenza. Grazie al sapiente intreccio di scienza ed emozioni, vecchio e nuovo mondo, reale e immaginato, Solo si rivela un'opera di grande virtuosismo.