Torna indietro

Sono morto come un vietcong. Leucemie di guerra

Sono morto come un vietcong. Leucemie di guerra
13,30 -5%   14,00 

Ordina ora per riceverlo martedì 10 novembre. 

27 punti carta PAYBACK
Brossura:
128 Pagine
Editore:
Sensibili Alle Foglie
Pubblicato:
23/04/2020
Isbn o codice id
9788832043358

Descrizione

"Sono morto come un vietcong" è un viaggio nella Sardegna contemporanea militarizzata e colonizzata da eserciti di tutto il mondo, che scelgono i suoi Poligoni per testare le armi utilizzate nei vari teatri di guerra della Terra. La voce narrante è il padre dell'autrice, un professore di scuola media in un piccolo centro nel sud dell'Isola, che racconta capitolo dopo capitolo ciò che accade intorno a lui: persone che muoiono di leucemie e tumori, animali che nascono deformi, l'attività della base militare vicina al paese. L'autrice sceglie la forma del racconto per sollecitare una parola sociale intorno agli orrori della guerra in casa nostra, e nello specifico per offrire un ribaltamento di sguardo e riflettere sul fatto che in questi luoghi non si muore solo di leucemie o tumori, ma di guerra, e che dunque chi rimane sono orfani, orfane, vedovi e vedove di guerra. Prefazione di Marilina Rachel Veca.