Torna indietro

Sotto tiro. L'Italia al tempo della corsa alle armi e dell'illusione della sicurezza

Sotto tiro. L'Italia al tempo della corsa alle armi e dell'illusione della sicurezza
13,30 -5%   14,00 

Ordina ora per riceverlo lunedì 2 novembre. 

27 punti carta PAYBACK
Brossura:
155 Pagine
Editore:
People
Pubblicato:
27/06/2019
Isbn o codice id
9788832089103

Descrizione

Ci sentiremmo più sicuri sapendo che una persona seduta di fianco a noi, al bar, potrebbe avere un'arma in tasca? Al grido di «la difesa è sempre legittima», la riforma della legittima difesa arriva in un momento in cui il numero di morti a causa di armi da fuoco legalmente detenute supera quello delle vittime di furti e rapine. Eppure i delitti in famiglia o tra conoscenti continuano a essere descritti come fatti di cronaca, non come un fenomeno sociale, non come un'emergenza. Stefano Iannaccone descrive i passaggi politici e legislativi fondamentali, i rapporti con le lobby delle armi, il pericolo che corre un Paese che si arma e che sceglie la strada di una sicurezza sempre più privata e privatizzata.