Torna indietro

Stephen Hawking. I buchi neri e la teoria del Big Bang

Stephen Hawking. I buchi neri e la teoria del Big Bang
8,50 -15%   10,00 

Ordina ora per riceverlo martedì 24 aprile. 

17 punti carta PAYBACK
Brossura:
137 Pagine
Editore:
White Star
Pubblicato:
16/01/2017
Isbn o codice id
9788854036116

Descrizione

Stephen Hawking, uno dei più celebri fisici teorici viventi, ha rivolto la sua attenzione principalmente a due oggetti di studio: da un lato i buchi neri, dall'altro l'origine dell'universo. E stato inoltre capace, dagli anni Settanta a oggi, di intessere un dialogo proficuo con i più importanti colleghi al mondo, arrivando a formulare teorie fisiche e astronomiche come il multiverso, la formazione ed evoluzione galattica e l'inflazione cosmica. Impegnandosi inoltre in una divulgazione sempre chiara e ineccepibile, convinto che le conquiste della scienza debbano divenire anche conquiste della società, non solo degli specialisti. Hawking, tuttavia, è anche altro. E il simbolo della battaglia quotidiana contro una malattia degenerativa che gli rende il corpo nemico, costringendolo all'immobilità e a comunicare solo tramite un sintetizzatore vocale. La mente potentissima capace di mettere a fuoco l'evaporazione dei buchi neri e la loro termodimanica, oltre alla teoria cosmologica sull'origine dell'universo è da sempre più forte di ogni ostacolo. Anche per questo rimaniamo ammirati da un grande scienziato che è al contempo un grande uomo.