Torna indietro

Stile Novecento

Stile Novecento
19,00 -5%   20,00 

Ordina ora per riceverlo giovedì 12 agosto. 

38 punti carta PAYBACK
Brossura:
242 Pagine
Editore:
Marsilio
Pubblicato:
01/01/2007
Isbn o codice id
9788831792219

Descrizione

Possiamo finalmente allontanare e archiviare il Novecento letterario italiano? In questo libro lo 'stile Novecento', fin dalle sue lontane e salde fondazioni settecentesche, è descritto come uno stile che ci riguarda ancora da vicino e cui niente di nuovo, formalmente, è conseguito fino ad oggi. Quale sarebbe, dopotutto, il nuovo di oggi rispetto a questo ieri vecchio ma influente, e in perfetta salute? Il nuovo, in letteratura, è dietro di noi, in quel Novecento che non ha affatto esaurito i suoi argomenti, né i suoi impulsi. Le sue stesse domande capitali non dovrebbero essere meno capitali per noi, qui e ora: il 'blocco' della narrazione; il recupero della narrazione nella saggistica, invenzione anglosassone dagli sviluppi del tutto italiani anche altissimi e unici; la funzione dell'antiromanzo; le utopie; la poesia lirica, 'corta' e autocosciente; la poesia oscura, a un passo dal suo 'quid definitivo'; la poesia che pensa e la poesia che non pensa; la lingua letteraria italiana vera, aggredita da una lingua letteraria italiana finta, reversibile, non distinguibile dall'informazione... Ogni scrittore convocato in questo libro, chi più chi meno, porta con sé il 'peso' del Novecento ma anche il suo stile, la sua intelligente aria di famiglia: solo nel Novecento, l'esitazione, il sì e il no, i non so di fronte alla catastrofe delle certezze sono, in sé, stile, e la fine o l'idea della fine della letteratura è, in sé, letteratura.