Torna indietro

Storia delle armi da fuoco. Dalle origini al Novecento

Storia delle armi da fuoco. Dalle origini al Novecento
13,60 -15%   16,00 

Ordina ora per riceverlo martedì 24 luglio. 

27 punti carta PAYBACK
Brossura:
224 Pagine
Editore:
Odoya
Pubblicato:
02/03/2017
Isbn o codice id
9788862883672

Descrizione

Dalla notte dei tempi l'uomo ha lottato con le belve e con i suoi simili adottando armi sempre più raffinate e devastanti: un lungo e variegato processo in cui l'utilizzo delle armi da fuoco ha costituito un passaggio fondamentale e rivoluzionario. Dalle origini fino a oggi le armi da fuoco rappresentano gli strumenti di morte e difesa preferiti dall'uomo, permettendogli di evitare lo scontro cruento e il corpo a corpo. L'autore, attraverso un'attenta e dettagliata ricerca archivistica, descrive l'evoluzione di questi strumenti nei secoli e non trascura di riportare alla luce il ruolo avuto dagli italiani nell'invenzione di alcune tipologie di armi. Da quando compare la polvere da sparo inevitabilmente cambiano le battaglie, la strategia e l'addestramento militare. L'evoluzione di pistole e fucili cammina di pari passo con la civiltà, e lo splendore dei popoli con spietate battaglie e uccisioni di massa. Dal "fuoco greco" e i primi archibugi fino alla celeberrima colt dei film western, lo sviluppo di macchine termobalistiche sempre più raffinate accompagna le tappe della storia umana, venendo a definire i contorni di una storia alternativa e feroce. Completa il volume un'Appendice con le più importanti fabbriche di armi da fuoco di sempre.