Torna indietro

Storia d'Italia nella Guerra fredda (1943-1978)

Storia d'Italia nella Guerra fredda (1943-1978)
35,00

Ordina ora per riceverlo martedì 1 dicembre. 

70 punti carta PAYBACK
Brossura:
686 Pagine
Editore:
Il Mulino
Pubblicato:
17/11/2016
Isbn o codice id
9788815266460

Descrizione

La politica dell'Italia repubblicana si è largamente specchiata nel bipolarismo della guerra fredda internazionale: dalla rottura dell'alleanza antifascista con l'esclusione delle sinistre dalla sfera di governo, passando per la contrastata vicenda del centro-sinistra, fino all'avvicinamento di Dc e Pci nella «solidarietà nazionale», all'epoca della distensione. Sono ricostruiti tutti i risvolti del cammino della democrazia italiana nel quadro dell'equilibrio bipolare: il peso e i limiti delle superpotenze (in particolare degli Stati Uniti); le logiche di scontro fino alle soglie della guerra civile che misero a dura prova la convivenza costituzionale; l'azione dei politici, dei diplomatici e dei militari che utilizzavano sponde internazionali per i propri fini.