Torna indietro

Storia dell'Italia moderna. 8.La prima guerra mondiale, il dopoguerra, l'avvento del fascismo (1914-1922)

Storia dell'Italia moderna. 8.La prima guerra mondiale, il dopoguerra, l'avvento del fascismo (1914-1922)
13,30 -5%   14,00 

Ordina ora per riceverlo giovedì 4 novembre. 

27 punti carta PAYBACK
Tascabile:
465 Pagine
Editore:
Feltrinelli
Pubblicato:
01/09/2016
Isbn o codice id
9788807888533

Descrizione

La neutralità e l'intervento - La guerra - I primi due anni del dopoguerra La crisi dello stato liberale e l'avvento del fascismo. Salutata ogni volta all'apparire dei singoli volumi che la compongono da un caldo e crescente successo di critica e di pubblico, la Storia dell'Italia moderna di Giorgio Candelora ha ormai un incontestato rilievo nella storiografia italiana e non solo italiana del dopoguerra. L'opera di carattere generale, non rigidamente specialistica, ma costantemente a un alto livello scientifico, che ha acquisito in questi anni "una funzione insostituibile, di permanente riferimento per la conoscenza del modo col quale si è venuto formando il nostro paese" (Ernesto Ragionieri). Quella di Candelora - secondo un giudizio che Paolo Spriana formulò nel 1968 e che i fatti hanno confermato - è "un'opera che resterà".