Torna indietro

Storia dell'astronomia occidentale

Storia dell'astronomia occidentale
9,00 -50%   18,00 

Ordina ora per riceverlo venerdì 11 dicembre. 

18 punti carta PAYBACK
Illustrato:
288 Pagine
Editore:
Giunti Editore
Pubblicato:
01/01/1999
Isbn o codice id
9788809014237

Descrizione

"Se Dio ha creato il mondo, non possiamo dire che si sia preoccupato molto di facilitarne la comprensione", scrive Einstein. La storia dell'astronomia di questa parte del mondo è appunto l'affascinante storia di un'avventura intellettuale; una rassegna di soluzioni diverse per un unico problema, "quel" problema: darsi spiegazione di quel che si vede alzando gli occhi al cielo e guardandosi intorno. A questa occupazione si sono dedicate generazioni e generazioni di uomini fin da epoche remote. E diverse - a seconda dei tempi e delle culture - sono state le interpretazioni dei fenomeni osservati. Scopo di questo libro è comunicare le idee, le fantasie, le invenzioni, a volte le "follie" che stanno dietro all'incessante sforzo dell'uomo di costruirsi un quadro dello straordinario mondo che lo circonda.
Questo volume, inoltre, è anche la testimonianza di un legame affettivo nei confronti di una scienza che l'autore ha coltivato per molti anni, scienza che sta oggi raccogliendo un numero sempre maggiore di appassionati.
L'evolversi dell'astronomia viene qui presentato nel suo lungo percorso, dalle cosmogonie babilonesi ed egizie alle riflessioni sull'universo operate dal pensiero greco classico, dagli intrecci tra astrologia e alchimia alla rivoluzionaria ripresa del problema con un ribaltamento delle teorie precedenti in epoca rinascimentale e nei secoli successivi, fino allo straordinario impulso alle ricerche consentito, in epoca contemporanea, dall'uso di nuove tecnologie: telescopi, satelliti, sonde e navicelle spaziali. Rivivono anche i personaggi che hanno "fatto" l'astronomia così come oggi la conosciamo: Tolomeo, Archimede, Galileo, Copernico, Keplero, Newton, Einstein.