Torna indietro

Storia della guerriglia. Tattica e strategia della guerra senza fronti

Storia della guerriglia. Tattica e strategia della guerra senza fronti
19,00 -5%   20,00 

Ordina ora per riceverlo mercoledì 26 gennaio. 

38 punti carta PAYBACK
Brossura:
351 Pagine
Editore:
Odoya
Pubblicato:
02/05/2019
Isbn o codice id
9788862885270

Descrizione

La guerriglia, considerata un'azione sussidiaria della guerra regolare dagli storici d'arte militare, ha assunto durante la Guerra Fredda un'importanza nuova, diventando la forma di combattimento in cui si sono scaricate le tensioni fra Oriente e Occidente. Hahlweg si propone di presentare la guerriglia nella sua realtà e nella totalità dei suoi aspetti; ne traccia il quadro storico dal XVIII secolo alla guerra del Vietnam, descrivendone l'evoluzione, i modi e i risultati nei suoi rapporti con la guerra vera e propria, con la politica, la società, l'economia, la tecnica. Ne risulta una "analisi spettroscopica" di una delle più peculiari espressioni del nostro tempo e di uno degli strumenti più importanti della politica mondiale. Prefazione e Postfazione di Marco Guidi.