Torna indietro

Storie straordinarie di italiani nel Pacifico

Storie straordinarie di italiani nel Pacifico
17,00 -15%   20,00 

Ordina ora per riceverlo venerdì 27 luglio. 

34 punti carta PAYBACK
Brossura:
312 Pagine
Editore:
Odoya
Pubblicato:
30/06/2016
Isbn o codice id
9788862883245

Descrizione

L'Italia è da sempre terra di emigrazione verso nuovi mondi. Tra i tanti approdi di questo popolo di viaggiatori il Pacifico è uno dei meno noti. In quel vasto mondo, fatto di continenti, arcipelaghi, isole, popoli e culture lontane e quasi aliene, l'Italia moderna ci andò poco. Alcuni italiani lasciarono tuttavia nel Pacifico delle indelebili tracce. E proprio di loro che vogliamo raccontarvi le gesta, le miserie, le imprese e i fallimenti. Esploratori, avventurieri, militari, medici, capitani, artisti e scrittori: personaggi assai diversi per cultura, indole, finalità. Si narrerà del capitano John Dominis e del suo misterioso passato alle Hawaii, dell'attivista politico e scrittore Raffaello Carboni, di Celso Cesare Moreno, per cinque giorni al servizio del re hawaiano, e di Gina Sobrero, l'unica voce femminile di questi viaggi nel Pacifico; si racconteranno le avventurose vite degli esploratori Luigi Maria D'Albertis e Odoardo Beccari, le speranze dei coloni veneti e friulani diretti a Port-Breton, e si osserveranno queste terre lontane con gli occhi di Gino Nibbi, Raffaello Sanzio Kobayashi e Giulio Masasso. Personaggi differenti, ma accomunati dalla felice definizione che Hugo Pratt, uno dei pochi artisti italiani ad aver ripercorso e raccontato il Pacifico, diede al suo Corto Maltese: "gentiluomini di fortuna". Postfazione di Laura Scarpa.