Torna indietro

Studi sul «Pluto» primo di Aristofane

Studi sul «Pluto» primo di Aristofane
17,10 -5%   18,00 

Ordina ora per riceverlo giovedì 18 agosto. 

34 punti carta PAYBACK
Brossura:
172 Pagine
Editore:
Edizioni Di Pagina
Pubblicato:
22/09/2021
Isbn o codice id
9788874708512

Descrizione

Del «Pluto», l'ultima commedia che Aristofane allestì personalmente nel 388 a.C., gli Alessandrini conoscevano una versione più antica, non risparmiata dal naufragio della migliore drammaturgia comica di età classica. Di quest'opera i presenti studi riconsiderano questioni cruciali, legate alla trasmissione del dramma a noi giunto e alle travagliate vicende dei frammenti della prima stesura, rilette alla luce di nuove testimonianze. Al principio del XX secolo, un fine interprete aristofaneo, come Jan van Leeuwen, tentò di negare l'esistenza di un «Pluto» primo, accreditandone l'invenzione a un antico commentatore. Toccò a Wilamowitz infrangere questo pregiudizio, definendo la commedia a noi giunta un "repechage" aggiornato dell'altro «Pluto», pensato da Aristofane per propiziare il favore del suo pubblico al figlio Araros, esordiente nel campo teatrale.