Torna indietro

Teatro, identità della vita. Ipotesi di un dramma

Teatro, identità della vita. Ipotesi di un dramma
15,00

Ordina ora per riceverlo venerdì 5 febbraio. 

30 punti carta PAYBACK
Libro:
100 Pagine
Editore:
Youcanprint
Pubblicato:
16/04/2020
Isbn o codice id
9788831658263

Descrizione

Un intreccio di storie, di verità, d'immaginazioni, di follia, vitalità straordinaria che il Teatro offre allo spettatore nel palco della vita. La vita stessa è la protagonista con le sue meravigliose sfaccettature, le illusioni desiderate, ambite, quelle respinte e poi, l'impatto con le diverse realtà umane che nel palcoscenico riscoprono il luogo naturale, adatto, alla libera espressione di se e dei fantasmi che la incantano. L'autore inizia uno strano dialogo col pubblico e poi con la sua interprete che lascia libera, d'esprimere le sue verità e realtà, rese vive e variegate nel gioco degli specchi della finzione. Una donna dei nostri tempi racconta la sua ipotesi, ciò che è, che crede d'essere; rappresenta forse, la stessa la vita; si sdoppia, moltiplica la sua personalità nel caos interiore, sperdendosi e poi ritrovandosi nella realtà apparente e in ciò che non può mai essere. Alla fine, ritroverà se stessa o magari si riscoprirà nel cuore di ogni spettatore o lettore?