Torna indietro

Terrore a nordest

Terrore a nordest
8,50 -15%   10,00 

Ordina ora per riceverlo giovedì 15 novembre. 

17 punti carta PAYBACK
Brossura:
250 Pagine
Editore:
Rizzoli
Pubblicato:
11/11/2008
Isbn o codice id
9788817025072

Descrizione

Intorno alle linee di frontiera importanti si polarizzano i conflitti e si costruiscono, spesso deviate, le identità. Non è un caso che il Triveneto sia la culla dell'eversione, di destra e di sinistra: i fantasmi del nemico incombente hanno fatto sì che le rivendicazioni territoriali e gli scontri ideologici ed etnici si intrecciassero in un groviglio che è sfociato nella violenza del terrorismo. Fasanella e Zornetta ci guidano alla scoperta di questa terra di confine, cercando nel suo contesto geopolitico la genesi delle degenerazioni in cui è scivolata la lotta politica: dai partigiani bianchi e rossi alle questioni irrisolte con la Jugoslavia di Tito, dall'irredentismo trentino al patto anticomunista tra i Servizi segreti e le organizzazioni neofasciste, da Ordine Nuovo e Avanguardia nazionale alle Br e Autonomia operaia, fino alla rinascita recentissima del terrorismo nella galassia informe dei centri sociali.