Torna indietro

The American cause. Il manuale del buon conservatore

The American cause. Il manuale del buon conservatore
16,05 -5%   16,90 

Ordina ora per riceverlo mercoledì 17 agosto. 

32 punti carta PAYBACK
Brossura:
180 Pagine
Editore:
D'ettoris
Pubblicato:
16/12/2021
Isbn o codice id
9788893280570

Descrizione

Il libro è stato scritto dopo e soprattutto di fronte alla Guerra di Corea (1950-1953), quando il suo autore si è reso conto che i soldati statunitensi sapevano bene contro chi avevano combattuto (il comunismo), ma male per cosa erano stati pronti a morire o erano morti. Sul loro Paese nutrivano infatti opinioni posticce, spesso false, proprio come i suoi detrattori di oggi. Pubblicato nel 1957, il libro è un "manuale" che torna a spiegare i principì non negoziabili e le scelte prudenziali su cui si fonda il Paese più potente del mondo, offrendone un'immagine autenticamente conservatrice sulle sue fondamenta cristiane, sul suo carattere anti-laicista e anti-ideologico, sul patrimonio di libertà ordinata che lo anima, sul concetto di libertà economica, e sulle sue radici europee classiche e medioevali.