Torna indietro

La Toscana dell'utopia possibile. Pensieri in libertà fra radici locali e globalizzazione

La Toscana dell'utopia possibile. Pensieri in libertà fra radici locali e globalizzazione
15,00 -50%   30,00 

Ordina ora per riceverlo lunedì 17 maggio. 

30 punti carta PAYBACK
Illustrato:
240 Pagine
Editore:
Alinea
Pubblicato:
28/05/2009
Isbn o codice id
9788860553966

Descrizione

Nel pensare oggi, nel pieno di una difficile crisi economica internazionale, allo sviluppo futuro della Toscana ci si trova come schiacciati dalle tendenze dominanti, come se credere e pensare ad una società più "giusta", secondo una visione etica dei valori a base del proprio specifico regionale, fosse, ormai, una lotta ai mulini a vento di un eterno Don Chisciotte, con le vesti e le armi spuntate dello sviluppo basato su profonde radici locali. Le idee, le proposte, talvolta solo le suggestioni, contenute in questo volume cercano di uscire, non sappiamo quanto riuscendovi, da schemi di analisi apparentemente consolidati e da proposte troppo ragionevoli, nella ricerca di un'utopia realizzabile, di un possibile percorso alternativo, necessario proprio quando l'onda lunga prodotta da altri ci spinge in direzioni diverse da quelle volute.