Torna indietro

Trattato di diritto privato. 14.Il contratto di mediazione

Trattato di diritto privato. 14.Il contratto di mediazione
45,00

Ordina ora per riceverlo venerdì 25 giugno. 

90 punti carta PAYBACK
Rilegato:
405 Pagine
Editore:
Giappichelli
Pubblicato:
27/11/2015
Isbn o codice id
9788834860885

Descrizione

Il volume analizza l'istituto della mediazione nella sua evoluzione storica e nelle sue implicazioni attuali. Seguendosi una metodologia ancorata al diritto positivo, si prendono le mosse dalla natura giuridica della mediazione, che si afferma essere contrattuale. Tale affermazione consente di prendere posizione in merito a profili controversi, concernenti il perfezionamento della fattispecie ed i suoi elementi caratterizzanti, l'assoggettabilità alla disciplina del contratto del consumatore. Molta attenzione viene dedicata alle implicazioni della mediazione nei contratti conclusi dalla p.a. Nel secondo capitolo vengono analizzati i profili inerenti al rapporto di mediazione, con riguardo sia agli obblighi del mediatore, anche con riferimento dall'evoluzione legislativa sfociata nel d.lgs. n. 59/2010, sia ai suoi diritti, per salvaguardare i quali la prassi è venuta elaborando tutta una serie di patti aggiunti dei quali si analizza la compatibilità con il tipo. La disciplina generale del contratto di mediazione viene a specificarsi in figure speciali di mediazione, tra le quali spiccano il mediatore immobiliare ed il tradizionale mediatore assicurativo, ed alle quali sono affiancabili ulteriori fattispecie di non secondario rilievo, quali, a titolo esemplificativo, la intermediazione tra domanda ed offerta di lavoro, l'intermediario di rifiuti, di cui al d.lgs. n. 205/2010, unitamente ad altre figure storicamente sedimentate, tra cui l'agente di cambio ed il prosseneta matrimoniale.