Torna indietro

Trovare il colpevole. La costruzione del capro espiatorio nelle organizzazioni

Trovare il colpevole. La costruzione del capro espiatorio nelle organizzazioni
26,00

Ordina ora per riceverlo mercoledì 25 maggio. 

52 punti carta PAYBACK
Brossura:
288 Pagine
Editore:
Il Mulino
Pubblicato:
03/03/2022
Isbn o codice id
9788815295903

Descrizione

Di chi è la colpa? Di fronte a eventi negativi - incidenti, scandali d'impresa, crisi e fallimenti - ci sono due strategie per gestire la colpa. La prima è riconoscere le cause dell'evento e mettere in campo adeguate misure di correzione. La seconda consiste nel trasferire la responsabilità sulle persone direttamente coinvolte nei fatti per creare uno o più capri espiatori. Così le organizzazioni sono salve e si sottraggono dall'attuare interventi di rimedio complessi e costosi. Prendendo a modello diversi casi eclatanti come il naufragio della Costa Concordia, Tangentopoli e l'alluvione di Genova, l'autore analizza il processo di fabbricazione del «capro espiatorio organizzativo», un individuo o un gruppo di individui su cui ricadono le colpe anche di altri, e mette in luce i limiti delle soluzioni individuali quando si affrontano problemi organizzativi, sottolineando l'esigenza per il futuro di una diversa «epistemologia civica» che generi conoscenza utile al cambiamento.