Torna indietro

Uccelli. Nomi in estinzione nei dialetti di Bologna con Imola, Cesena, Ferrara, Forlì con l'Alto Appennino, Modena con Carpi, Parma con la Val di Taro, Piacenza, Ravenna con Faenza, Reggio Emilia con Correggio e Rimini

Uccelli. Nomi in estinzione nei dialetti di Bologna con Imola, Cesena, Ferrara, Forlì con l'Alto Appennino, Modena con Carpi, Parma con la Val di Taro, Piacenza, Ravenna con Faenza, Reggio Emilia con Correggio e Rimini
17,10 -5%   18,00 

Ordina ora per riceverlo mercoledì 31 luglio. 

34 punti carta PAYBACK
Brossura:
205 Pagine
Editore:
Pendragon
Pubblicato:
11/07/2019
Isbn o codice id
9788833640761

Descrizione

I nomi dialettali che l'uomo ha attribuito alle specie animali che incontrava in natura - e nel nostro caso specifico agli uccelli - hanno avuto origine principalmente dall'osservazione delle caratteristiche che avevano più colpito la sua immaginazione: canti e richiami, forme e colori del corpo, facilità nella cattura, valore alimentare e altro ancora. Lo studio della mitologia, della letteratura, e di antiche credenze e leggende unito a una profonda conoscenza naturalistica, ha, permesso all'autore di ricostruire l'origine delle denominazioni dialettali di un ampissimo numero di specie ornitiche presenti in Emilia-Romagna.