Torna indietro

Uccidete Moro. Verità celate tra spiritismo e depistaggi. Io c'ero

Uccidete Moro. Verità celate tra spiritismo e depistaggi. Io c'ero
15,20 -5%   16,00 

Ordina ora per riceverlo venerdì 27 maggio. 

30 punti carta PAYBACK
Brossura:
354 Pagine
Editore:
Curcio
Pubblicato:
25/02/2021
Isbn o codice id
9788868685188

Descrizione

Grazie a una cristallina memoria, l'Autore ripercorre un'epoca di disorientamento socio-politico ed economico totale. Racconta di Moro, Prodi, Cossiga, Andreotti cercando le ragioni più profonde e inconfessabili che indussero la classe politica dirigente dell'Italia repubblicana a macchiarsi del sangue innocente di uno statista divenuto pericoloso per la sua lungimiranza e le sue qualità di uomo, politico e vero cristiano. Ogni pagina trabocca di vita vissuta dall'autore che all'epoca, come comandante del Nucleo Investigativo dei Carabinieri di Roma, ha toccato con mano i fatti e oggi li descrive dettagliatamente così come sono realmente avvenuti. Il libro costituisce una testimonianza fondamentale, autorevole e sincera sull'evento che più di tutti ha segnato la vita politica della Prima Repubblica.